InvestiperItalia PIR25 – PIR50

Sostenere le Pmi italiane? Oggi si può con Investiper Italia 

I Piani Individuali di Risparmio (PIR) sono una nuova forma di investimento a medio/lungo termine introdotta dalla “Legge di Bilancio 2017” allo scopo di veicolare gli investimenti dei risparmiatori anche verso le piccole e medie imprese italiane al fine di stimolare l’economia reale e nel contempo offrire ai sottoscrittori un nuovo strumento di investimento fiscalmente vantaggioso.

Sono sottoscrivibili da singole persone fisiche con residenza fiscale in Italia e sono caratterizzati da importanti agevolazioni fiscali.

L’agevolazione prevede l’esenzione delle ritenute e imposte sostitutive sugli eventuali utili, cedole e dividendi degli strumenti finanziari e dell’imposta di successione, a condizione che questi siano detenuti nello stesso PIR per almeno cinque anni senza interruzioni.

 I PIR sono contraddistinti dalle seguenti caratteristiche

  • Ogni persona fisica può sottoscrivere un solo Piano Individuale di Risparmio
  • Versamento iniziale minimo pari a 500 euro; i versamenti successivi dovranno essere di importo non inferiore a 500 euro. Possibilità di effettuare anche versamenti periodici (PAC) con importo minimo 50 euro
  • Versamento massimo previsto pari a euro 30.000 l’anno, fino ad un massimo complessivo di euro 150.000.
  • Il PIR non è vincolato ma l’investimento deve essere mantenuto per almeno 5 anni per ciascuna sottoscrizione, pena la decadenza dei vantaggi fiscali
  • La politica di Investimento dei PIR ha un orientamento prevalente verso il mercato finanziario italiano, con un investimento minimo del 70% in strumenti finanziari emessi da imprese residenti o con stabile organizzazione in Italia
  • almeno il 30% di tale componente deve essere investito in titoli non appartenenti all’indice FTSE Mib della Borsa Italiana.

PIR25 e PIR50 sono due tipi di fondi che prevedono una differente esposizione azionaria per rispondere alle diverse esigenze di investimento e profili di rischio della clientela.

 

PROMOZIONE RISERVATA A SOCI E CLIENTI DELLA BANCA 

Per tutti i sottoscrittori di un Piano Individuale di Risparmio entro il 31.03.2018 la Bcc del Metauro effettuerà uno sconto sulle commissioni di sottoscrizione del 100% per i Soci e del 75% per i clienti.

Fino al 31.12.2017 per la sottoscrizione di Piani Individuali di Risparmio periodici (PAC) è previsto l’azzeramento dei diritti fissi.

Chiedi informazioni presso tutte le nostre filiali dove un consulente potrà fornirti tutti i dettagli ed i vantaggi di questa nuova forma di risparmio.

 

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Prima dell'adesione leggere attentamente il Prospetto e le Informazioni Chiave per gli Investitori ("KIID") relativi a ciascun fondo, disponibili gratuitamente nelle nostre filiali e sul sito internet delle diverse società.
© 2018 _ Banca di Credito Cooperativo del Metauro Soc. Coop. _ Via Matteotti - Orciano, 4 - 61038 TERRE ROVERESCHE (PU) _ Cod. Fisc. e Iscrizione Reg. Imprese di Pesaro 81004820411 - Partita IVA 00349440412 - Iscr. all'Albo Cooperative n. AI60977 Cod. ABI 8700/7. Iscritta alla sezione D del Registro unico elettronico degli intermediari assicurativi e riassicurativi con il n. D000026932. Indirizzo posta elettronica certificata: bccmetauro@legalmail.it - Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia (Art. 62, Comma 1, Decreto Legislativo 23 luglio 1996, n. 415), al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo ed al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo.